venerdì 1 giugno 2012

Madeira cake per il compleanno di Chiara


In genere il dolce,lo pubblico il giovedì,ma a causa di questo secondo terremoto che ha colpito di nuovo la mia regione,vi confesso che non avevo la testa e l'umore nello scrivere delle ricette.Il mio pensiero,andava al mio caro parroco Don Ivan Martini,che martedì durante questa nuova scossa ,è morto nel crollo della sua chiesa,intento a salvare la madonnina a cui tutti erano devoti.Non potete immaginare,il dolore che ho provato e che provo ancora quando mi hanno dato la notizia.Però la vita continua e dobbiamo cercare di reagire il più possibile,anche se è difficile!!!Un abbraccio di cuore a tutti davvero,e anche alla mia famiglia che è stata costretta a tornare giù a Napoli,perchè la casa per ora è inagibile,e proprio per questo approfitto per postarvi la torta di compleanno che ho fatto per mia sorella ,per il suo compleanno.

Che bello decorare le torte,fare tutti quei ciuffetti di panna in tanti modi diversi.Io non sono espertissima nella decorazione,ma quel pò che riesco a fare,cerco di farlo nel migliore dei modi.

Quella che vedete è la torta di compleanno fatta per mia sorella Chiara.Una torta formata da una base di madeira cake,una farcitura di panna,yogurt ,mascarpone, e di amarene sciroppate Toschi.
Questa per me è stata davvero una torta speciale,perchè Chiara non se l'aspettava proprio,e la sua faccia stupita,me la ricordo ancora.In più è la prima torta dove provo a fare la decorazione a canastro,che potete imparare anche voi,perchè è facilissimo!!!
Per semplificarvi il lavoro,vi ho trovato questo video,dove c'è un utilissimo passo passo per imparare a farla.
Spero di non avervi demoralizzato troppo nella realizzazione di questa bontà!!Vi posso garantire che se ci sono riuscita io,ci potete riuscire benissimo anche voi!Un abbraccio di cuore e buon week-end ^_^



 Madeira cake per il compleanno di Chiara

Ingredienti per una  Madeira cake da 26 cm:


400 gr di farina 00
300 gr di margarina,
300 gr di zucchero semolato,
6 uova medie,
1 bustina di lievito per dolci,
1 limone grattuggiato(io uso la mia polvere di limoni)


Ingredienti per la farcitura :

250 ml di panna da montare
150 gr di zucchero a velo,
125 gr di yogurt bianco,
125 gr di mascarpone,
8 gr di colla di pesce,

Ingredienti per la bagna :

500 ml di acqua,
125 ml di alchermes,
200 gr di zucchero semolato


Procedimento :

Per cominciare,prepariamo la madeira cake,mettendo nell'impastatrice con il gancio a k ,oppure potete usare le classiche fruste,la margarina con lo zucchero e montate a crema .Aggiungete un uovo alla volta,alternandolo con la farina setacciata con il lievito,finchè non risulterà una crema.A questo punto unite l'aroma che più vi piace.


Imburrate la tortira e infornate a 160°modalità statica per circa un'ora.Mi raccomando prova stecchino perchè ogni forno è diverso.



 Prepariamo prima la bagna,mettendo in un pentolino,acqua,zucchero e appena si sarà sciolto,toglietelo dal fuoco e unite l'alchermes, coprite con una pellicola,in modo chel'aroma non si disperda.
Mettete ad ammollare la colla di pesce in acqua fredda per 10 min.Passiamo alla farcitura :montate la panna,poi unitela alla ciotola dove avrete mescolato in precedenza lo ,zucchero,yogurt e philadelphia.
Fatto questo strizzate la colla di pesce e versatela in un pentolino dove in precedenza avrete aggiunto 2 cucchiai di latte.Accendete la fiamma e lasciate cuocere finchè sarà sciolta,senza bollire però,dopodichè versatela nella farcitura con panna.Aggiungete al tutto le amarene sciroppate e amalgamate bene.


Tagliate la base in 3 dischi,che andrete a posizionare,in uno stampo ad anello,oppure uno a fascetta.Questo serve per tenere la torta ferma,quando la farcirete.


Bagnate con alchermes che avete preparato.Mettete la farcitura in una sacc-a- poche con beccuccio rotondo grande GP&ME e coprite la base,fate così con gli altri sttrati.Con una spatola in acciaio  GP&ME piatta pareggiate la parte finale.Mettete in frigo per 4 ore circa.


Togliete lo stampo ed ecco che la farcitura non scivola,ma è bella soda.Spalmate con la panna tutta la torta e poi decoratela a piacere.Io ho fatto un motivo con decorazione a canestro tutto intorno.


E poi con un beccuccio a stella piccolo GP&ME,mi sono sbizzarrita a fare delle decorazioni.Ho colorato il tutto con uno spray alimentare color rosa,e infine,come si suol dire ciliegina sulla torta.Nel nostro caso amarena Toschi.

Questa è la foto della torta tagliata.Guardate la madeira cake,come rimane bella al taglio e la farcitura resta bella solida.Bene provate e poi mi direte!!



Con questa ricetta partecipo al contest di Dolci idee e non solo" Ti regalo una torta"









15 commenti:

Chiaretta ha detto...

Scherzi? Demoralizzati? Sei tu a essere coraggiosa quando avresti tutti i motivi per sentirti giù! Mi dispiace per i tuoi, l'importante, per ora, è che stiano bene!
E' bellissima questa torta! Un abbraccio forte forte a te ♥

Morena ha detto...

Non ho parole... è sconvolgente ciò che è accaduto e vorrei fare di più ma noi siamo impotenti di fronte alla devastazione...
Spero che tutto passi in fretta e che le città possano essere ricostruite nel miglior modo e tempo possibile...
Un abbraccio

Ilaria ha detto...

Bellissima davvero!!!Fai bene a dedicarti un pò alle tue ricettine,perchè con questo terremoto c'è da impazzire!Ti abbraccio tanto Ilaria

Francesca ha detto...

Annina ti sono vicina,e ti penso sempre quando al tg sento parlare del terremoto.Forza e coraggio,anche questa passera',un abbraccio grande!!

Alessandra ha detto...

Annarè è un capolavoro.Hai coraggio da vendere,sii forte mi raccomando,ti sono vicina.Alessandra

Iaia ha detto...

Mi dispiace molto per i disagi e i dolori che questo terremoto sta portando anche alla tua famiglia. La tua torta è una meraviglia. Vado a vedermi il video per la decorazione a canestro.
Un abciotto..Iaia.

I manicaretti di Annarè ha detto...

X Chiaretta:Infatti l'importante è che siano al sicuro!

I manicaretti di Annarè ha detto...

@Morena: Lo spero anch'io quanto prima :(

I manicaretti di Annarè ha detto...

@Ilaria: è quello che ho pensato anch'io!

I manicaretti di Annarè ha detto...

@Francesca: Grazie mille ti abbraccio forte!

I manicaretti di Annarè ha detto...

@Alessandra:Grazie mille ci proverò!

I manicaretti di Annarè ha detto...

@Iaia: Grazie di cuore,speriamo passi in fretta!!

Anonimo ha detto...

Ciao, volevo chiederti un consiglio sulla kinder delice ( non c'entra molto con la madeira :D ma pur sempre di dolci parliamo :D ). Ho provato diversi impasti al cacao per la base ma rimangono tutti un po' gommosi, potresti suggerirmene uno morbido??? Grazie mille.

I manicaretti di Annarè ha detto...

@Anonimo:ciao mi dispiace ma io non ho mai fatto la kinder delice.Tra i mie impasti morbidi che preferisco,c'è la madeira cake,che rimane molto umida,oppure la base per la red velvet cake,anche quella ottima.Oppure ti consiglio questo link,dove ho trovato una ricetta interessante : http://www.mezzokilo.it/ricetta/torta-kinder-pingui-ricetta-e-consigli-per-preparare-ai-vostri-bimbi-una-merenda-deliziosa

Spero di esserti stata di aiuto.Ciaooo

Anonimo ha detto...

Grazie mille, disponibile come sempre ;-) !

Anonimo = Paola80 !

Ti potrebbero anche interessare..

Related Posts with Thumbnails