mercoledì 22 giugno 2011

Red Velvet Cake

Ho preparato per la prima volta questo dolce per il compleanno del mio papà.Dovevate vedere la faccia,dalla felicità.
Questa torta per me è la torta dell'amore,forse a causa del suo impasto rosso,mi fa venire in mente la torta degli innamorati.E non a caso,viene spesso citata nei film americani, per essere preparata ai matrimoni.
Allora mi sono messa alla ricerca di questo bellissimo e buonissimo dolce,finchè non mi sono imbattutta un questo sito americano  dove spesso prendo ispirazione.Per fare questo dolce,si usa  il latticelo che però è difficile trovare da noi,ma si può sostituire con un composto fatto di latte e yogurt bianco.In più la ricetta originale,vuole che la torta sia divisa in 2 stampi da 20,ma siccome non ce l'avevo ho fatto un'unico stampo e tagliato in 3 dischi,e vi garantisco che il risultato è strepitoso ugualmenteBene credo di aver detto tutto,per cui mettiamoci all'opera.


Ingredienti per uno stampo da 20/22:

250 gr di farina 00,
2 cucchiai di cacao in polvere,
110 gr di burro,
300 gr di zucchero semolato,
2 uova grandi,
240ml di latticello,oppure 120 ml di latte +120 ml di yogurt bianco,
colorante rosso per alimenti,
1 cucchiaino di aceto bianco,
1 cucchiaino di bicarbonato,
estratto di vaniglia,
1/2 cucchiaino di sale.


Crema di formaggio per glassare:

250 gr di formaggio cremoso tipo philadelphia,
250 gr di mascarpone,
350 ml di panna da montare,
100 gr di zucchero a velo,
estratto di vaniglia.

Procedimento  per fare la base :
Per prima cosa accendete il forno a 180°,perchè quando aggiungerete il bicarbonato va infornato subito.
Mettete in una ciotola la farina,il cacao e un pizzico di sale e mescolate bene il tutto.


In un'altra ciotoala,preparate il latte freddo,lo yougurt e unite il colorante per alimenti.Non ho messo quanto ce ne va,perchè ci sono le dosi sulla confezione.




Ora mettete in una ciotola ,oppure nell'impastatrice lo zucchero con il burro,e a velocità media cominciate a frullare il tutto finchè non sarà  amalgamato,dopodichè aggiungete le uova.



Quando il composto è liscio e omogeneo,unite alternando per 3 volte ,prima la farina


...e poi il composto col colorante.Alla fine aggiugete l'estratto in fialetta di vaniglia.


Imburrate i 2 stampi da 20 se li avete,oppure fatene uno da 20/22 come ho fatto io.Ora prendete una ciotolina e metteteci dento il bicarbonato con l'aceto.Appena frizza,unitelo all'impasto e mescolate velocemente.

Versate subito nello stampo e infornate a 180° per circa 50 min,finchè con la prova stecchino sarà asciutto.Se decidete di infornarne 2 come da ricetta originale,vanno messi tuui dentro subito e lasciarli dento per circa 25 min.


Togliete la torta dal forno,lasciate intiepidire e poi estraetela dallo stampo,e mettetela a raffreddare su una gratella.Io ho preparato la base il giorno prima.





Procedimento per la Farcitura:

In una ciotola unite il mascarpone e il formaggio fresco,mescolate bene finchè non sarà amalgamato.


Unite il composto col mascarpone  alla panna liquidae allo zucchero a velo.Mescolate bene con le fruste.Se non volete mettere lo zucchero a velo,basta prendere della panna già zuccherata.Infine unite sempre l'estratto di vaniglia.



Assembliamo la Torta:

Tagliate in 3 se avete fatto un unico stampo,mentre se avete fatto i 2 satmpi ,basta dividerli a metà.


Posizionate il primo strato su un piatto da portata e versate un pò di farcitura.




Stendete bene,e continuate così fino all'ultimo strato.


Con uno stampo unico vengono 3 strati,con 2 stampi,4 strati.



Stendete bene la farcia anche su tutta la torta.


Con una sacca poche ho fatto tanti ciuffetti.


Alaa fine l'ho decorata con qualche rosa rossa.Via faccio vedere l'interno della torta.


E questa è una fetta.Guardate com'è perfetta al taglio.Non si sbriola per niente...



Siccome mi è avanzata della farcia,indovinate un pò cos'ho preparato?vi aspetto alla prossima ricetta....



Con questa ricetta partecipo al contest di Dolci idee e non solo" Ti regalo una torta"

20 commenti:

claudia ha detto...

Anna...questa torta è spettacolosa!!!! sei stata veramente brava!!....complimenti!! :))

Anna ha detto...

Grazie Claudia,non immagini quanto è buona e facilissima da realizzare..:)

Letizia ha detto...

Che bella che è Anna,fa venire in mente davvero alla torta degli innamorati!!Letizia

Anna ha detto...

é vero Letizia,infatti io l'ho soprannominata la torta dell'amore!!

LaDamaBianca ha detto...

Bellissimo. Non so come riusciate a fare simili capolavori.

Anna ha detto...

Grazie Dama Bianca,a dire il vero arrivo fino alle decorazioni con la panna,quelle con la pasta di zucchero non sono ancora il mio forte...Annarè

Lucrezia ha detto...

Io adoro questa torta,la conoscevo già,ma non mi sono mai azzardata a farla,perchè pensavo fosse troppo complicata,e invece come l'hai descritta tu sembra facilissima!!!Sei un mito!!!

Anna ha detto...

Grazie Lugrezie per i complimenti,vedrai è più facile di quello che sembra!!!

Anna ha detto...

Scusami,volevo dire Lucrezia...ops queste tastiere..:)

Taty ha detto...

Che dolce fantastico!!!! Bravissimissima!!!! WOW!!!!
Emh si, lo gnocco fritto cremasco di sicuro non è buono come quello emiliano ;-)

Anna ha detto...

Ciao taty,sono sicura che anche lo gnocco fritto cremasco,sarà ugualmente buono :)

delizia divina ha detto...

che bella e che buona scommetto...

Anna ha detto...

hai ragione Delizia Divina,è buonissima...:

Enza C. ha detto...

Brava! E' davvero bella!

ilary ha detto...

sembra buonissima!!!potresti spiegarmi il procedimento che dice di aggiungere x 3 volte il composto? perchè non ci sono le foto e non capisco...grazie mille!!!

Anna ha detto...

Ciao Ilary,le foto ci sono,ma forse il tuo browser non le fa vedere.Praticamente l'impasto lo alterni mettendone dentro un pò alla volta,non tutto insieme.Per esempio : aggiungi all'impasto un pò di farina e mescoli,poi un pò del composto colorato e mescoli,così per 3 volte.Spero di essermi spiegata bene.Fammi sapere se hai bisogno di altre spiegazioni.Ciaoo

Antonellina ha detto...

Questa torta è dal sapore divino!!!!! Ragazze fatela, è semplicissima da realizzare e buonissima!!! brava Anna!!!!

Anonimo ha detto...

Ciao Anna, ho fatto la red velvet cake ma non si è cotta in maniera uniforme: ci sono dei vuoti nell'impasto che comunque è buonissimo....dove ho sbagliato? Grazie.

I manicaretti di Annarè ha detto...

@Anonimo: io in genere batto sempre un pò la teglia con l'impasto sul tavolo,serve ad uniformare l'impasto.

Anonimo ha detto...

Provero' e ti faro' sapere!

Ti potrebbero anche interessare..

Related Posts with Thumbnails